info@fiera2valli.it

donatore

Avis, una goccia dal cuore

1968 periodo di forti tensioni sociali, ma questo anno, noi di San Giovanni Ilarione e Vestenanova, vogliamo ricordarlo per la nascita dell’Associazione AVIS di San Giovanni Ilarione che poi negli anni ottanta e diventata AVIS Comunale di San Giovanni Ilarione e Vestenanova. 

Sulla spinta dei primi infaticabili pionieri che diedero vita all’importante sodalizio, negli anni si sono avvicendati vari dirigenti, ma per tutti lo scopo primario è rimasto e rimane tutt’ora la sensibilizzazione verso tutte le persone, in particolare verso i giovani.

Donazione di sangue: principi e valori

La gratuità del dono, l’anonimato del gesto, l’attenzione ad uno stile di vita sano e positivo, l’aggregazione, la socializzazione ed il volontariato che forma ed arricchisce, con il nostro contributo per raggiungere l’autosufficienza di sangue e plasmaderivati.     

Le nostre energie le dirigiamo su vari livelli: con gli alunni della scuola primaria di primo grado e di secondo grado, con i giovani adolescenti e diciottenni quando possono iniziare la loro preziosa opera di donatori, con la presenza su tutte le piazze e in tutte le manifestazioni, con i propri bicchieri marchiati Avis. Nelle molteplici attività l’attenzione si volge anche verso lo sport dove gravitano molti giovani, nostro particolare target di crescita.

Un ritrovo annuale: tante teste per altrettanti progetti da realizzare

Annualmente si svolge la Festa del Donatore per ringraziare gli associati per la loro opera e invogliare l’ingresso di nuovi donatori. Oggi il numero è ben superiore ai 14 pionieri che nel 1968 diedero vita a questa meravigliosa avventura destinata a durare nel tempo. Attualmente contiamo poco meno di 600 donatori, che periodicamente si presentano al Centro Trasfusionale di San Bonifacio per compiere la loro meritevole azione di altruismo verso chi è su un letto d’ospedale in attesa della tanto necessaria sacca di sangue.

Negli anni sono stati realizzati anche diversi importanti progetti. Sono stati fatti due Monumenti al Donatore, uno a Vestenanova e uno a San Giovanni Ilarione. A Vestenanova è stato installato un tabellone luminoso per gli avvisi e le comunicazioni alla cittadinanza. Sono stati donati due defibrillatori a San Giovanni Ilarione e due a Vestenanova. Nel 45° anniversario di fondazione è stato realizzato un libretto corredato di molte foto con la storia dell’Associazione. 

con il contributo di

Luigi Pandolfo

Avis
Giornata di sensibilizzazione durante i mercatini di Natale di Vestenanova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito tecnici, per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.